CONVEGNO 28/05/2005 SUL MOBBING: LAVORO ETICA E DIRITTI A MILANO

Da Giorgio Vitali

Lavoro: etica e diritti
MILANO – Tensostruttura Via Restelli, 4/6
28 maggio 2005

C O N V E G N O

Perchè da diversi anni il mobbing viene ampiamente praticato in molti contesti lavorativi? Quali sono le finalità? Tantissimi lavoratori non più desiderati vengono esposti al terrorismo psicologico, subiscono ripetute vessazioni e costretti anche a rassegnare le dimissioni. In età matura, vengono così espulsi dal ciclo produttivo.
Il lavoro, elemento sostanziale nella vita dell’individuo(dignità, realizzazione, crescita e possibilità di sussistenza), è oggi messo in discussione a seguito di una crisi profonda dell’intero sistema produttivo – industriale. Ciò è un crimine che lede il diritto fondamentale della Persona del lavoratore al rispetto, alla dignità e alla tutela della sua salute psico fisica e della propria Famiglia sancito e difeso dalla Costituzione Italiana dal Codice Civile, dal Codice Penale, dallo Statuto dei Lavoratori, dal D.Lgs.626/94 e seguenti.

Programma

8,45 Registrazione partecipanti

9,30 Apertura dei lavori – Introduzione
Moderatore – Dott.ssa Anna Maria MORI

9,45 Saluto delle Autorità Locali
On. Roberto FORMIGONI, Presidente Regione Lombardia
Avv. Caterina PERAZZO, Dirigente Direzione Famiglia
e Solidarietà Sociale Regione Lombardia

10,05 “Mobbing: risultati di una ricerca sul fenomeno”
Dr. Alessandro SERINI, Cisl

10,25 “Mobbing: conseguenze sull’individuo e sul nucleo familiare, ricadute sociali e individuali (forme patologiche,depressione, emarginazione, ecc.)”
Dr. Raffaele CASTIGLIONI Medico Legale

10,45 Coffee Break

11,05 “Infortuni sul lavoro: nuove patologie (Circolare INAIL n. 38/2000, circolare INAIL n. 71/2003, decreto 27/04/2004)”
Dr.ssa Maria Laura CAPUTO, I.N.A.I.L., Sovrintendenza Medica Regionale

11,20 “Mobbing: aspetti legali e tutela del lavoratore”
Avv. Lino GRECO, Giuslavorista

11,40 “Responsabilità e ruolo delle Istituzioni e del sistema impresa (responsabilità sociali, umane, ambientali, ecc.)”
Don Raffaello CICCONE, Responsabile Pastorale del Lavoro Diocesi di Milano

11,55 “Proposte di legge in materia di diritto al lavoro e di tutela dell’individuo e della sua professionalità”
Sen.Antonio PIZZINATO, Commissione Bilancio Unione Europea, Controllo enti gestori Previdenza e Assistenza del Senato

12,10 “Le nuove forme di disoccupazione: mancanza di strumenti, proposte di intervento a sostegno del reddito dei disoccupati in età matura”.
Associazione A.T.D.A.L.

12,25 “Mobbing: come contrastare il fenomeno”
Associazione Amico Onlus

12,55 “I metodi di espulsione dal ciclo produttivo: disoccupati in età matura, quali rimedi?”
Associazione Lavoro Over40

13,10 Dibattito Pubblico

13,30 Chiusura lavori
Dott.ssa Anna Maria MORI

Scheda di adesione

La scheda di adesione deve essere richiesta alla segreteria organizzativa del Convegno “Lavoro: Etica e Diritti” presso: D.R.E. – Via don Sturzo 1, 21040 Vedano Olona (Va)
al numero fax +39 0332 402311  -               +39 033202311 GRATIS  via e-mail: dre@solidarieta.it.

Per iscrizioni in automatico: tutti i giorni segreteria telefonica dalle ore 18

alle ore 8,30 allo 0332 404117 – 0332 404117 GRATIS.

Le iscrizioni potranno essere accettate fino al giorno 20 maggio 2005.

Per raggiungere il convegno
in Metropolitana: LINEA 2 – verde – Fermata GIOIA
in Autobus: Linea 82, 83, 43

 

Scarica Serini Convegno Milano 28-05-05

Scarica Atti Convegni Lavoro Etica Diritti

Scarica Depliant Convegno MI

 

Permalink

Comments are closed.