CONVEGNO VARESE 12/10/2013: “GIOVANI PROTAGONISTI: PERCHE’..”

Volantino

L’evento, con n. 3 ECM/CPD della Regione Lombardia preassegnati, rivolto a Studenti, Cittadini e Operatori professionisti del settore, si terrà il 12/10/2013 presso il Salone Estense – Via Luigi Sacco, 5 in Varese dalle ore 8,30 alle ore 13,00 come da dettagliato programma.

Tematiche trattate:

  1. Le nuove condizioni del mondo dei giovani (flessibilità o precarietà, svalutazione del concetto di valore, ecc.);
  2. Le nuove forme di disagio giovanile e la mancanza di applicazione degli strumenti psico-educativo-pedagogici a sostegno dell’individuo;
  3. I metodi di espulsione dal gruppo dei pari;
  4. I fenomeni bullismo, microcriminalità e attacchi al corpo;
  5. Conseguenze sull’individuo e sul nucleo familiare indotte dal fenomeno del disagio giovanile;
  6. Ricadute sociali (emarginazione, costi sociali, nuove patologie cliniche, ecc.);
  7. Responsabilità individuali delle Istituzioni e delle Famiglie (necessità di concepire una nuova modalità genitoriale con attenzione alle responsabilità psico-educativo-sanitarie, sociali, giuridiche, umane, ambientali…);
  8. Proposte di intervento in materia di tutela dell’individuo e della sua dignità, di sostegno per i più deboli.

Tutto ciò, in un’ottica psico-educativo-sanitaria/sociologica/giuridico-legale come strumento di prevenzione e approfondimento della conoscenza dei mezzi e degli strumenti necessari per contrastare la violenza alla dignità degli esseri umani.

Il convegno vorrebbe provare a rispondere ad alcune domande:

  • Cos’è il disagio giovanile?
  • Perché da diversi anni ormai il bullismo viene ampiamente praticato in molti contesti scolastici ed extra scolastici generando spesso microcriminalità?
  • Quali sono le finalità?
  • E gli attacchi al corpo?
  • Perché viene tralasciato il cardine fondamentale della formazione umana, l’Educazione?
  • Perché spesso viene tralasciata l’applicazione degli strumenti psicoterapeutici-sanitari?
  • Quali sono le possibili soluzioni giuridico-legali per dare speranza nel futuro e nel lavoro ai nostri ragazzi?

Questi e altri argomenti si strutturano come percorsi di in-formazione mirata, finalizzati allo sviluppo di adeguate competenze di tipo tecnico-operativo, di natura legislativa, giuridica, educativa, psico-sanitaria, sociologica, progettuale e organizzativa per consentire la realizzazione di interventi strutturati e consolidati per la prevenzione del bullismo, microcriminalità, attacchi al corpo (tabagismo, alcolismo, abusi della sessualità, tossicodipendenze…), precarietà lavorativa…

Programma Convegno    Scarica Programma

Invito Convegno    Scarica Invito

Volantino Convegno    Scarica Volantino

Scheda adesione per iscrizione crediti ECM/CPD    Scarica Scheda iscr ECM

 

 

Permalink

Comments are closed.